L’economia nelle leggi di Murphy

Economia in pillole n° 5, secondo Murhpy *.

Caduta libera, murale a Valencia (foto: A. Corbino, 2011)

1) Definizione di DUMAS: l’economia sono i soldi degli altri.  2) Legge di BUCHWALD: quando l’economia si risana, tutto il resto si ammala. 3) Legge di TRUMAN su lavoro: se il tuo vicino perde il lavoro, è recessione; se lo perdi tu, è depressione. 4) Dogma di O’MALLEY: Dio dimostra il suo disprezzo per il denaro con il tipo di persona cui sceglie di donarlo. 5) Legge economica di ROGER: non puoi fare un soldo senza prenderlo a qualcun altro. 6) Legge di FERRO della distribuzione: chi ha, prende. 7) Legge di LAFFITTE: un idiota povero è un idiota; un idiota ricco è un ricco. 8) Osservazione di SHAW: gli idioti sono sempre a favore dell’ineguaglianza economica, perchè è l’unico modo che hanno di emergere. 9) Osservazione di GULBENKIAN: la paura dei poveri può indurre i ricchi persino alla filantropia. 10) Legge di MASTERSON sulla distribuzione del ghiaccio: tutti nella vita hanno la stessa quanità di ghiaccio. I ricchi d’estate e i poveri d’inverno.  11) Teorema di YOUNG sugli intellettuali: chi si autodefinisce intellettuale commette automaticamente un crimine sociale e, di solito, si sbaglia.

* Tratti da:: La legge di Murphy per la sinistra, Longanesi  & C. editore, 2002.

Annunci

Informazioni su albertocorbino

Alberto Corbino è l'autore dei blogs: https://labuonaeconomia.wordpress.com ; http://ventanillas.wordpress.com ; http://italiain3b.wordpress.com http://edabpm.wordpress.com . Per ulteriori info, visitare la pagina: "l'autore di questo blog"
Questa voce è stata pubblicata in Economia in pillole e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’economia nelle leggi di Murphy

  1. Anonimo ha detto:

    Dieci anni fa avevo letto questo libretto, ma non lo ricordavo. Grazie per averlo fatto rivivere nella mia memoria. Mi ricordavo qualcosa sulle file di auto al casello in attesa e che diceva:” anche se cambi la fila, indisciplinatamente, stai certo che quella nella quale ti trovi tu, camminerà sempre di meno rispetto alle altre!”

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...