Il valore dei soldi, secondo Ugo Biggeri

il valore dei soldi - copertina - biggeri “… Ottant’anni fa mio nonno divenne un piccolo artigiano imprenditore. I soldi per cominciare erano stati contati uno a uno. Quando divennero un po’ di più, mio nonno si costruì un capannone più grande. A questo punto gli serviva una banca. Bastava scendere in paese per trovarla e farsi una chiacchierata con il direttore, una persona di assoluta fiducia. Mio nonno lo conosceva da anni. Il maresciallo dei carabinieri, il dottore, il prete. E il direttore di banca. Non solo figure importanti, in paese, ma persone in cui riporre a cuor leggero la propria totale fiducia. Ne sapeva più il direttore, sui conti di casa, che mia nonna.
Sessant’anni dopo, mio nonno era lo stesso. Ormai in pensione, ma la stessa persona, con gli stessi riferimenti in paese. Il direttore di banca, invece, no. La banca era la stessa, il nome non era cambiato, ma il suo modo di lavorare.. il ruolo del direttore, tutto era mutato. E gli obiettivi? Decisi in base al profitto della banca. 
Gli hanno venduto un po’ di schifezze sotto forma di bond, al nonno, per il premio di fine anno. Non del nonno, il premio, ma della banca, che aveva bisogno di fare cassa, e anche del direttore, che ha avuto la sua gratifica. E’ bastato meno di un secolo perché una delle figure chiave delle relazioni fiduciarie popolari andasse persa. Ci si fida oggi, dei direttori di banca?…. Il nonno è sopravvissuto ai bond e ai direttori: una bella vecchiaia che inevitabilmente si sta spegnendo, ma che ha saputo costruire sicurezze per lui e per i suoi cari. Nonostante le banche.“.

Questo aneddoto familiare riportato da Ugo Biggeri, presidente di Banca Popolare Etica, nel libro “il Valore dei soldi”, penso possa da solo bastare a sintetizzare il valore di questo libro, il cui sotto titolo è “Banche, finanza ed etica oltre il mito della crescita”. E’ uno di quei testi che, una volta che lo si è letti, ci si domanda: “ma possibile che nessuno ci aveva pensato prima? Possibile che nessuno abbia percepito la sete di sapere che la gente comune ha. al giorno di oggi, di queste materie?”. Di certo qualcuno ci ha pensato, ed infatti è lo stesso Ugo Biggeri ad ammettere di aver abbondantemente saccheggiato dalle passioni e dalle storie delle persone con cui vive ed ha vissuto. Ma probabilmente nessuno aveva mai pensato a concentrare tutto in 167 pagine di facile lettura, dove viene spiegata, in estrema sintesi, la storia della moneta e delle banche, il mito della crescita, la finanza etica, gli investimenti alternativi, il valore delle relazioni come alternativo a quello dei soldi.

Se una critica si può muovere a questo libro è che esso da per scontato che il lettore conosca alcun passaggi e protagonisti dell’economia alternativa (Occupy Wall Street, Muhammad Yunus,..), lasciando quindi che il lettore stesso si preoccupi di approfondire, ricorrendo ai testi o i siti riportati in biblio/sitografia. Poco male: probabilmente una scelta editoriale dovuta all’esigenza di non appesantire la lettura ed anche, come nello stile di Biggeri, di responsabilizzare l’interlocutore verso uno stile di vita (e di lettura) più partecipativo, proprio come attento e responsabile dovrebbe essere il nostro approccio come risparmiatori e investitori.

In sintesi: consiglio a tutti quanti vogliano comprendere come il proprio denaro risparmiato o investito possa non creare danni comuni ma invece ricchezza comune a leggere questo libro, che è stato molto utile anche a me, che pur in questi ambiti bazzico da una ventina di anni.
La coerenza della vita quotidiana dell’autore (da sempre all’insegna di sobrietà, partecipazione, comunità) con le sue convinzioni e la sua passione lavorativa, nonché i risultati positivi raggiunti da Banca Etica (anche sotto la sua guida) in questi primi 15 anni, sono una garanzia per il lettore.

Ugo Biggeri “Il Valore dei soldi”, Edizioni San Paolo Srl, 2014, pagg. 137, € 12. Prefazione di Stefano Zamagni. 

Annunci

Informazioni su albertocorbino

Alberto Corbino è l'autore dei blogs: https://labuonaeconomia.wordpress.com ; http://ventanillas.wordpress.com ; http://italiain3b.wordpress.com http://edabpm.wordpress.com . Per ulteriori info, visitare la pagina: "l'autore di questo blog"
Questa voce è stata pubblicata in credito, Recensioni, Teorie e pratiche e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...